A+ A A-

Alessia Travaglini: Sarà un campionato equilibrato. Noi ci saremo!

Dopo aver conosciuto meglio quattro delle nove new entry del Volley Soverato, abbiamo raggiunto una delle tre riconfermate della passata stagione e, non potevamo che iniziare il nostro giro dal capitano Alessia Travaglini.

La scorsa stagione ha avuto un finale un po’ inaspettato, ma avete comunque disputato un bel campionato. Sei pronta per ripartire con quali obiettivi?
L'ultima stagione è stata qualcosa di inaspettatamente esaltante! Non sono d'accordo sul fatto che il finale sia stato inaspettato, perchè quando a settembre ci siamo ritrovati per la preparazione siamo partiti con un profilo molto basso, consapevoli di essere una squadra completa ma, sulla carta, inferiore a parecchie squadre (vedi Forlì, Monza e Trento). Strada facendo, lavorando sodo ogni giorno, abbiamo raccolto i frutti del lavoro svolto e ci siamo ritrovate ai vertici della classifica. Per ritrovarci costantemente tra le prime della classe però abbiamo dovuto sempre giocare da squadra, sempre ognuna al 1000%, a differenza di squadroni come Forlì in cui qualche elemento di categoria superiore (Aguero su tutte) faceva la differenza da sola. Questo ci ha portato ad arrivare stanche al rush finale del campionato, proprio sul più bello.. Ma questo è lo sport, certe volte ti regala il mondo mentre altre volte te lo toglie. Sicuramente posso affermare ancora una volta di essere stata davvero orgogliosa di aver capitanato una squadra tosta come quella della scorsa stagione, una squadra che ha saputo lavorare a testa bassa e con tanto entusiasmo!

La società si sta strutturando in modo diverso, con nuove figure importanti. Credi che il Volley Soverato sia pronto per compiere il grande salto?
Quest'anno sono numerosi i cambiamenti e fanno parte di un lavoro mirato a migliorare la qualità della Volley Soverato dentro e fuori dal campo. Affinchè si riveli un progetto vincente, però, c'è bisogno di fare le cose a piccoli passi e con estrema meticolosità. Roma non è stata costruita in un giorno.. E come questa, ogni grande impresa ha bisogno dei tempi giusti per essere realizzata. Non sono un'amante dei proclami, quindi preferisco pensare che se ognuno di noi farà il proprio lavoro con dedizione e passione non potrà che venirne fuori un risultato positivo”.

Siete tre le riconfermate della passata stagione e ben nove le “nuove” arrivate. Cosa pensi della campagna acquisti effettuata dalla dirigenza? Conosci già coach Saja? E del ritorno di “Supersimoscout Franceschi” cosa ci dici?
La campagna acquisti è stata sicuramente buona, un mix di esperienza e gioventù che può sicuramente rivelarsi un'arma vincente. Onestamente non ho ancora avuto modo di conoscere coach Saja personalmente, ma ci siamo sentiti al telefono e le premesse sembrano essere ottime. In compenso conosco molto bene "Supersimoscout" e so per certo che con lui non mancheranno professionalitá e divertimento”.

Sarà certamente un campionato difficile e con tante sorprese; quali sono le squadre che vedi favorite?
Quest'anno il campionato sembra prospettarsi molto impegnativo. Ci sono almeno 2 squadre che vedo un gradino sopra alle altre, ovvero Pesaro e Filottrano. Oltre a queste due squadre, però, devo dire che si sono attrezzate bene anche Trento, Caserta e Chieri. Diciamo che in ogni squadra ci sono dei grandi nomi che potrebbero spostare gli equilibri in ogni modo.. ci sarà da divertirsi!

Mancano ancora pochi giorni al raduno in sede, come trascorrerai quest’ultimo periodo di vacanza?
Manca pochissimo al ritrovo del 28 agosto, ora sto trascorrendo qualche giorno di vacanza ed appena rientrerò in Italia mi godrò famiglia e amici per gli ultimi giorni e porterò avanti lo studio.. E per la felicitá di Patrizio mi dedicherò alla corsa ed al mantenimento del tono muscolare in vista della ripresa degli allenamenti. Ci vediamo prestissimo! Un abbraccio a tutti!

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
FB: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram: volley_soverato