A+ A A-

Volley Soverato: intervista esclusiva ai nostri coach

SOVERATO – Con l’annuncio ufficiale di questa mattina dell’ingaggio della schiacciatrice Lara Caravello, si è sostanzialmente concluso l’allestimento del nuovo roster 2016/2017 del Volley Soverato che sarà, il prossimo 16 ottobre, ai nastri di partenza del campionato di A2 per il settimo anno consecutivo. Un altro grande sforzo del presidente Matozzo per cercare di alimentare quel sogno dell’A1 l’anno scorso accarezzato e poi svanito nel finale di stagione. Del roster dello scorso anno che ben si è comportato raggiungendo il secondo posto in regular-season, la finale di Coppa Italia A2 e la semifinale play off, sono rimaste in tre: le centrali Alessia Travaglini e Serena Bertone, il libero Giorgia Caforio. Cambianto anche parte dello staff tecnico con gli arrivi di coach Stefano Saja ed il ritorno dello scoutman Simone Franceschi; rimasto invece in veste di vice allenatore Antonio Stella, ormai divenuto un punto di riferimento importante per questa squadra e società. Proprio per saperne di più sulla campagna acquisti condotta dal sodalizio jonico, abbiamo chiesto anche un parere tecnico ed un giudizio ai coach Saja e Stella sul nuovo roster allestito.

Sono contento di come la società si è mossa sul mercato – ha commentato coach Stefano Saja - siamo partiti con un'idea di squadra che si è mantenuta nel tempo nonostante un mercato reso insidioso da voci di nuove ipotetiche società in A1, possibili ripescaggi e concorrenza con campionati esteri. Ho chiesto ed ottenuto, e per questo ringrazio tutta la dirigenza, ed in particolare il presidente Matozzo, una rosa equilibrata. Una squadra dunque – ha proseguito Saja - che possa impostare il suo gioco partendo da una solida seconda linea presidiata da Bisconti e Karakasheva, con Fedele e Manfredini come terminali principali d'attacco. De Michelis è giocatrice con grande esperienza nella categoria e capace di sfruttare al meglio i nostri tre centrali Travaglini, Bertone e Vujco per aumentare le nostre uscite d'attacco. Zanotto, Caravello, Gennari e Caforio saranno pronte a dare il loro apporto in caso di necessità e, date le loro caratteristiche, sapranno anche mantenere alto il livello del gioco durante l'allenamento. Sono convinto infatti, - ha concluso - che la qualità del lavoro quotidiano in palestra, sia la sola strada per puntare ed arrivare alto.”

Anche coach Antonio Stella ha commentato il nuovo corso del Volley Soverato: “Dopo una stagione molto esaltante, ci siamo subito messi al lavoro per costruire una squadra che possa affrontare la prossima stagione da protagonista. Si è subito pensato di dare linfa nuova alla società con l'ingresso come Direttore generale di Francesco Matozzo, responsabile marketing Daniele Rondinelli, Direttore sportivo Enrico Mallo, segretario Luciano Sinopoli. Tutti insieme –, ha proseguito Stella - con la supervisione del presidente Matozzo, abbiamo riposto fiducia in Stefano Saja per guidare la squadra che, con non poche difficoltà, è stata formata. Oggi il Volley Soverato può vantare una dirigenza solida e dinamica, uno staff competente e con tanta voglia di far bene ma anche una squadra molto equilibrata, tutti ingredienti che ci proiettano tra i protagonisti della prossima stagione.”

Allestito quindi il nuovo roster ed il nuovo staff tecnico, si pensa a programmare al meglio la nuova stagione sia dal punto di vista organizzativo e sportivo. A fine agosto tocccherà poi a squadra e staff tecnico iniziare a sudare ed a prepararsi per il nuovo campionato che dovrà necessariamente vedere il Volley Soverato tra le protagoniste della stagione.

www.volleysoverato.com
FB: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram: volley_soverato