A+ A A-

Volley Soverato: vittoria importante contro Trento!

Volley Soverato 3
Delta Informatica Trentino 1

Parziali set: 22/25; 25/23; 25/16; 25/18;

VOLLEY SOVERATO: Formenti, Cecchetto (L), Gajewska 2, Bertone 13, Donà (K) 10, Gray 25, Frigo 11, Pizzasegola, Valli ne, Taborelli4, Mc Mahon 6. Coach: Leonardo Barbieri

DELTA TRENTINO: Carraro, Michieletto 3, Fondriest 6, Moro, Fucka, Kiosi 18, Zardo (L), Moncada 2, Dekany 11, Antonucci 1, Fiesoli 8, Moretto 3. Coach: Nicola Negro

ARBITRI: De Simeis Giuseppe – Colucci Marco

DURATA SET: 26’ 30, 24’, 24’. Tot 1h44’

MURI: Soverato 9, Trentino 3

Importante vittoria del Volley Soverato al “Pala Scoppa” nel match diretto per i playoff contro la Delta Trentino. Tre set a uno per le ioniche che, con questo successo si portano a due punti da Trentino, con una gara in più a disposizione. Ottima la gara di capitan Donà e compagne che hanno giocato una partita tutta grinta e cuore, reagendo alla grande nel secondo set, sotto 16-20, e con un parziale di svantaggio. Le biancorosse del presidente Matozzo hanno cercato e voluto questi tre punti e, così, mettono una seria ipoteca sulla disputa dei playoff. Passiamo al match. Volley Soverato in campo con Pizzasegola e Mc Mahon a formare la diagonale, al centro Frigo e Bertone, schiacciatrici Donà e Gray con libero Cecchetto. Risponde coach Negro per la Delta Trentino con l’ex Moncada in cabina di regia e Kiosi opposto, al centro Moretto e Fondriest, in banda Dekany e Fiesoli con Zardo nel ruolo di libero. Buona partenza delle biancorosse con Donà che realizza il 5-2 e la Delta Trentino che cerca subito di riavvicinarsi alle locali e poco dopo è parità 6-6. Ospiti che con un mini break si portano sul più due, 7-9, e sul punteggio di 12-13 doppio cambio nel Soverato: dentro Gajewska e Taborelli per Pizzasegola e Mc Mahon; primo time out dell’incontro per coach Barbieri dopo il 14-17 di Trentino, massimo vantaggio dall’inizio del match per le ragazze di coach Negro. Si chiude il cambio nelle padrone di casa sul 16-18 Trentino; ospiti sul più quattro e nuovo time out per coach Barbieri, 17-21. Dimezza il ritardo al rientro in campo il Soverato ed ecco che arriva il primo time out anche per coach Negro con la sua squadra avanti 19-21. La Delta Trentino avanti 21-23 ma Soverato non molla ma Trentino guadagna tre palle set, 21-24. Annullata la prima da Soverato ma Frigo sbaglia il servizio e set per Trentino 22/25. Positiva partenza di Bertone e compagne che si portano sul 4-0 e coach Negro ricorre subito al time out; al rientro in campo mini break ospite e squadre vicine, 4-3 e 5-4. Fase di gioco che vede equilibrio in campo, 10-10 il punteggio, Vantaggio trentino 12-13 e sul 14-14 doppio cambio per Soverato con la diagonale formata ora da Gajewska e Taborelli ma è time out per le calabresi sul 14-16 per Trentino; accorcia Soverato, 16-17 ma Gray sbaglia il servizio. Due errori di Taborelli e Trentino a più quattro, 16-20, ma Soverato è di nuovo vicino 19-20 con tempo chiesto da coach Negro. Al rientro parità 21-21; ace di Donà e Soverato avanti 23-22 con nuova parità 23-23; punto di Gray e palla set Soverato sul 24-23 e chiude subito la compagine di casa 25/23 pareggiando i conti. Soverato sul 3-0 ad inizio terzo parziale con le ospiti che comunque lottano su ogni pallone e rispondono colpo su colpo; Soverato con Donà si porta sul più tre, 10-7, e adesso le “cavallucce marine” spingono e allungano sul 13-8 con time out chiesto da Trentino. Ace di Gray e nuovo time out per coach Negro sul 18-11 per Soverato; mantiene alta la concentrazione la squadra di Barbieri e si avvicina alla conquista del set, 22-13 con Bertone che dal centro realizza il 24-15 con ben nove palle set per Soverato che chiude 25/16 con Alexa Gray. Quarto set che vede la squadra di casa andare avanti 7-4, e sul 14-10 arriva il time out per la Delta Informatica Trentino. Entrano Gajewska e Taborelli sul 16-12 e la polacca piazza due ace consecutivi, 18-12 con altro tempo chiesto da coach Negro; Soverato spinge con Gray e si porta sul 20-13. Le ragazze di Barbieri mantengono a distanza le ospiti che rosicchiano qualche punto, 21-17, ma le biancorosse vogliono vincere e guadagnano ben sei palle match, 24-18, chiudendo subito il match 25/18, conquistando tre punti preziosi che portano il Soverato a quota cinquantaquattro, ipotecando i playoff e guardando con fiducia al sesto posto. Domenica trasferta contro San Marignano.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
Fb: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram:volley_soverato