A+ A A-

Volley Soverato: vittoria sofferta ma con i tre punti contro Montecchio!

Volley Soverato 3
Ipag Montecchio 1

Parziali set: 25/20; 18/25; 25/23; 29/27

VOLLEY SOVERATO: Bacciottini 2, Millesimo 1, Formenti ne, Bertone 7, Donà (K) 13, Gray 20, Frigo 11, Pizzasegola, Valli 4, Caforio (L), Taborelli 4, Mc Mahon 14. Coach: Leonardo Barbieri

IPAG MONTECCHIO: Bovo 12, Brutti 11, Marcolina 21, Kosareva 9, Stocco, Fiocco ne, Fontana ne, Lucchetti 2, Pericati (L), Giroldi 1, Pamio 7. Coach: Marcello Bertolini

ARBITRI: Mesiano Marta – Scarfò Fabio

DURATA SET: 21’, 24’, 26’, 33’. Tot 1h44’

MURI: Soverato 13, Montecchio 2

Grande vittoria del Volley Soverato che al “Pala Scoppa” supera per tre set a uno le Sorelle Ipag Montecchio dopo una gara combattuta e molto sofferta da parte delle calabresi di coach Leonardo Barbieri. Ancora una volta, è emerso il grande carattere e la forza di reazione delle ragazze del presidente Matozzo capaci di annullare ben sette palle set alle avversarie ed evitare così il tie break decisivo. E’ stata una partita segnata da parecchi errori al servizio da parte di Mc Mahon e compagne (a fine match saranno ben quindici) e dalla grande bravura in difesa di Montecchio che ha lottato su ogni pallone dimostrando squadra che da neo promossa può ben figurare in questo campionato di serie A2. Dunque, dopo la sconfitta a testa alta subita a Cuneo, il Soverato riprende la marcia e rosicchia qualche punto alle squadre davanti. Tre punti pesanti quelli conquistati da capitan Donà e compagne che sospinte dal pubblico del “Pala Scoppa” non hanno mai mollato vincendo meritatamente alla fine. Dopo il primo set vinto molto bene, nel secondo parziale si è spenta la luce nelle biancorosse, con tanti errori al servizio e giustamente le ospiti ne hanno approfittato; lottato il terzo set con Soverato che nella seconda parte sembra spuntarla ma ancora una volta ha dovuto subire il ritorno di Montecchio che sul 23-23 aveva accarezzato l’idea di passare in vantaggio nel computo set. La compagine di coach Bertolini, in ogni caso, non ha mollato ed è partita forte nel quarto set con Soverato costretto a recuperare cinque, anche sei lunghezze. Brava la squadra di casa a costruire pian piano la rimonta fino ad arrivare ad annullare quattro palle set consecutive sul 20-24. La pressione del “Pala Scoppa” si fa sentire per le avversarie che comunque riescono ad avere altre tre opportunità per conquistarsi il quinto e decisivo parziale. Raggiunto il 27-27, Soverato ha un match point che non sbaglia con attacco fuori di Montecchio che fa esplodere il catino di via Amirante. Grande gioia e giro di campo di tutta la squadra per raccogliere i meritati applausi dei tifosi biancorossi. Da martedì nuovamente in palestra, per preparare il prossimo match che vedrà Gray e compagne giocare nell’anticipo di sabato 18 novembre contro il Club Italia.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
Fb: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram:volley_soverato