A+ A A-

Volley Soverato: gara 1 va al Legnano. Domenica al "Pala Scoppa" per allungare la serie!

SAB GRIMA LEGNANO 3
VOLLEY SOVERATO 0

PARZIALI SET: 25/22; 25/23; 25/23

SAB GRIMA LEGNANO: Figini ne, Paris (L), Furlan 7, Muzi ne, Mingardi 16, Coneo 5, Grigolo 14, Facchinetti 6, Kosareva ne, Bossi 2, De Lellis 3, Mazzotti ne. Coach: Andrea Pistola

VOLLEY SOVERATO: Vujko, Lymareva ne, Travaglini 8, Caforio (L), Caravello, Bertone 7, Demichelis 2, Zanotto 8, Manfredini 18, Gennari, Karakasheva 9, Bisconti (L). Coach: Stefano Saja

ARBITRI: Carcione Vincenzo – Sessolo Maurina

DURATA SET: 26’, 27’, 28’. Tot 1h21’

MURI: Legnano 6, Soverato 10

Sconfitta per tre a zero del Volley Soverato in gara 1 di semifinale playoff promozione contro la Sab Grima Legnano. Le lombarde, dunque, si confermano “bestia nera” della calabresi e vincono il quinto incontro su cinque in questa stagione. Al “PalaBorsani” di Castellanza, la squadra di coach Andrea Pistola, ha vinto una partita equilibrata con il Soverato che era partito forte e poi, durante l’arco del match, quando le locali hanno spinto, non è riuscito a rimontare il risultato pur arrivando a giocarsi punto a punto il finale dei parziali. Dunque, un ko che certamente lascia l’amaro in bocca a Travaglini e compagne ma che non preclude nulla, vista la possibilità di giocarsi davanti ai propri tifosi, gara 2 domenica al “Pala Scoppa”; ovviamente, alla squadra del presidente Matozzo servirà una vittoria per poter poi giocarsi il tutto per tutto nell’eventuale terza gara in programma nuovamente in terra lombarda. Zanotto e compagne faranno di tutto per vincere e continuare questo percorso; nella gara disputata a Castellanza, il Soverato è mancato nei momenti cruciali, quando serviva dare il colpo decisivo e sono state brave le ragazze di coach Pistola a chiudere il match. Il Legnano, ricordiamo, arrivava a questa sfida con più riposo nelle gambe, essendo già qualificato in semifinale per aver chiuso la regular season in terza posizione. Bisogna crederci e da domani le ragazze capitanate da Travaglini penseranno al match di domenica alle ore 17:00 con la consapevolezza di potercela fare e, soprattutto, di avere dalla propria parte tutto il “Pala Scoppa”.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
FB: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram: volley_soverato