A+ A A-

Volley: La Lega dice no a Soverato e Pavia

Nelle modalità e nei termini previsti dal Regolamento Ammissione ai Campionati, le Società non ammesse al Campionato di Serie A2 2015-16 - Volley Soverato e Pavia Volley - hanno presentato ricorso al Giudice di Lega.
Il Giudice di Lega ha respinto entrambi i ricorsi, in quanto le rispettive mancanze, rilevate dal Consiglio di Amministrazione sulla base dell'esame compiuto dalla Commissione Ammissione ai Campionati, non sono state del tutto sanate.
Le stesse Società avranno tre giorni lavorativi di tempo per ricorrere alla Corte Federale d'Appello della FIPAV: la scadenza è fissata a venerdì 24 luglio per Volley Soverato e a sabato 25 per Pavia Volley.