A+ A A-

Volley Soverato: prima vittoria, Caserta cade al "Pala Scoppa"

Volley Soverato 3
Volalto Caserta 0

PARZIALI SET: 25/18; 25/23; 25/16

VOLLEY SOVERATO: Vujko, Travaglini 5, Caforio (L) ne, Fedele 9, Caravello, Bertone 12, Demichelis 3, Zanotto ne, Manfredini 17, Gennari ne, Karakasheva 11, Bisconti (L). Coach: Stefano Saja

VOLALTO CASERTA: Percan 16, Boriassi 2, Avenia 1, Aquino, Cecchetto (L), Strobbe 3, Astarita 4, Agrifoglio 1, Barone, Pascucci 9, Bartesaghi 1, Mio Bertolo 4 (L). Coach: Nino Gagliardi

ARBITRI: Di Bari Pierpaolo – Palumbo Christian

Durata set: 23’, 26’, 24’. Tot 1h13’

Muri: Soverato 10, Volalto Caserta 5

Al punto della francese Fedele è esploso il “Pala Scoppa”. Sono arrivati i primi tre punti della stagione per il Volley Soverato guidato in panchina da coach Stefano Saja, le ragazze capitanate da Alessia Travaglini hanno superato meritatamente, dopo una partita giocata bene che ha divertito il pubblico sugli spalti, la volalto Caserta per tre set a zero. E’ stato un incontro che le biancorosse hanno avuto in pugno per tutto l’arco del match e anche quando le ospiti dell’ex Gagliardi nel secondo set, sono state brave a recuperare quasi tutto lo svantaggio, il Soverato non ha mollato e, da squadra di valore quale è, ha saputo reagire e piazzare il colpo del definitivo ko. Brave tutte, c’era bisogno di questi tre punti e, soprattutto, del primo brindisi stagionale dopo due ko, sulla carta inaspettati. Manfredini e compagne sin dalle prime battute di gioco, hanno subito messo in chiaro le cose e per Percan e compagne le cose si sono complicate quasi da subito. Anche la francese Fedele, alla sua prima apparizione davanti al pubblico di casa, si è ben comportata aiutata dalle compagne e dimostrando le sue qualità con grandi margini di miglioramento. Tre punti meritati che tirano su il morale delle calabresi in vista, domenica prossima, di un altro match al “Pala Scoppa” contro Millenium Brescia che si trova con sette punti in classifica. Da segnalare, sugli spalti, la presenza delle giovani ragazze del settore giovanile dell’”Asd Blue Angels Cotronei” e del “Volley Strongoli” accompagnanti dal coach Antonio Muto. Da domani si ritorna al lavoro per pensare al prossimo delicato incontro con le lombarde.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
FB: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram: volley_soverato